domenica, Dicembre 4, 2022
Engage&Grow

Windows Server 2022 disponibile sui server HPE ProLiant

Windows Server 2022, annunciato a livello generale lo scorso settembre 2021, rappresenta un miglioramento importante per un sistema operativo già considerato affidabile da aziende di tutte le dimensioni per l’esecuzione di applicazioni critiche. Windows Server 2022 continua a offrire sicurezza, ma al tempo stesso rende possibili nuovi scenari di cloud ibrido e la modernizzazione delle applicazioni, rispondendo ai requisiti in evoluzione del business dei clienti.

Le caratteristiche principali della nuova versione comprendono:

  • sicurezza avanzata su più livelli per migliorare la postura di sicurezza dell’organizzazione, a partire dal sistema operativo
  • funzionalità ibride, con la possibilità di estendere l’IT on-premise in Microsoft Azure per una maggiore efficienza
  • piattaforma applicativa flessibile, che consente a dipendenti e altri professionisti IT di creare e distribuire applicazioni diversificate

Qual è il miglior percorso di upgrade a Windows Server 2022? Analogamente a Windows Server 2019, il nuovo sistema operativo è disponibile nelle edizioni Essentials, Datacenter e Standard. Microsoft supporta anche gli aggiornamenti diretti del sistema operativo precedente, in questo caso Windows Server 2019, ma è sempre consigliabile procedere a una nuova installazione perché alcune impostazioni predefinite possono essere diverse. Inoltre, Windows Server 2022 è progettato per trarre vantaggio dai processori più recenti, per questo motivo i server HPE Gen8 e Gen9 non sono né supportati né certificati per questa versione del sistema operativo. HPE consiglia di scegliere la linea di modelli certificati per Windows Server 2022, ossia le generazioni di server Gen10 e Gen10 Plus o successive.

Vuoi migliorare la postura di sicurezza della tua organizzazione? Windows Server 2022 offre l’opzione di distribuzione ‘Secured-core OS’ in specifici modelli ProLiant, Apollo e Synergy Gen10 Plus con processori Intel Xeon ‘Ice Lake’ o AMD EPYC ‘Milan’ abilitati per supportare questo set chiave di caratteristiche di sicurezza:

  • DL360 Gen10 Plus – DL380 Gen10 Plus
  • DL325 Gen10 Plus v2 – DL385 Gen10 Plus v2
  • DL345 Gen10 Plus – DL365 Gen10 Plus
  • Apollo XL220n Gen10 Plus – Apollo XL290n Gen10 Plus
  • Apollo XL420 Gen10 Plus
  • XL225n Gen10 Plus
  • XL675d – XL645d
  • Synergy SY480 Gen10 Plus

Con la nuova versione, l’installazione predefinita è Server Core, ma è anche disponibile l’opzione per installare un’esperienza desktop completa. Un nuovo white paper tecnico di HPE fornisce indicazioni per entrambe le opzioni. Include anche informazioni e istruzioni per Windows Server 2022 Support Pack, oltre a un elenco dei server HPE ProLiant attualmente supportati.

Scarica il whitepaper “Implementing Microsoft Windows Server 2022 using HPE ProLiant servers, storage, and networking options.”

Tratto da: Coffee Coaching

PER SAPERNE DI PIU'

HPE si avvale di 4 Distributori autorizzati che operano supportando i Partner sia per prodotti a Volume con scontistiche mirate, sia per prodotti a Valore, con una struttura tecnica altamente qualificata.

computer gross
esprinet
Ingram
td-synnex