sabato, Ottobre 23, 2021
Engage&Grow

HPE acquisisce Cray leader nei supercomputer

Hewlett-Packard Enterprise investe 1,3 billions $ e acquista CRAY, l’azienda leadership nell’ambito dei supercomputer

Mossa di valore strategico per HPE dopo la divisione dai cugini di HP e essersi focalizzata sul settore enterprise gli permetterà di vendere supercomputer ai propri clienti ed entrare in contatto con i clienti CRAY, particolarmente concentrato nel mondo universitario, della ricerca e governativo statunitense.

Cray è è stata fondata nel 1950, e ha sempre focalizzato la sua strategia sui supercomputer, acquisendo know how e leadership in questo settore.
Attualmente è attiva in vari progetti di ricerca e realizzazione dei primi sistemi exascale, sistemi con potenza di calcolo nell’ordine degli exaFLOPS, vale a dire 1.000 petaFLOPS (5 volte più potente dell’attuale
sistema installato sul mercato).
Cray in collaborazione con AMD sta realizzando un progetto finanziato dal governo degli Stati Uniti: per un supercomputer della potenza di 1,5 exaFLOPS, che dovrebbe essere presentato sul mercato per il 2021.

Un altro progetto al quale sta lavorando CRAY in collaborazione con INTEL è Aurora, in fase di realizzazione sempre cofinanziato dal governo USA, dovrebbe essere presentato al mercato nei prossimi mesi, prima di Frontier, ma avere anche una potenza massima inferiore.

PER SAPERNE DI PIU'

HPE si avvale di 4 Distributori autorizzati che operano supportando i Partner sia per prodotti a Volume con scontistiche mirate, sia per prodotti a Valore, con una struttura tecnica altamente qualificata.

computer gross
esprinet
Ingram
techdata