domenica, Dicembre 4, 2022
Engage&Grow

EOS Windows Server 2008

Cosa significa End Of Support (EOS)?

No supporto gratuito (in alcuni casi sarà possibile avere assistenza a pagamento)

No aggiornamenti e patch di sicurezza

No strumenti di aggiornamento

Dal 14 Gennaio 2020 gli utilizzatori di versioni Windows Server 2008 e 2008 R2 dovranno gestirsi da soli un sistema operativo obsoleto di più di 10 anni.

Ma quali sono i rischi che comporta tutto questo?

Maggiore esposizione e vulnerabilità agli attacchi di sicurezza cibernetica su sistemi, database e applicazioni

Interruzione del supporto per molte applicazioni e strumenti commerciali

Aumento delle spese operative

Come sappiamo la migrazione ad un nuovo sistema tecnoclogico e informatico richiede pianificazione e tempo, per cui è importante per tutto il canale iniziare a lavorare con i clienti che utilizzano ancora questo sistema operativo per spiegare in maniera approfondita quali sono i rischi che corrono e quali sono le alternative che hanno a disposizione.

Le opportunità che si aprono grazie all’EOS WS 2008 sono molteplici, soprattutto per il completamento dell’offerta da proporre ai propri clienti:

  • Refresh software: passare da un software obsoleto di 10 anni fa ad una versione più recente che permette migliori performance.
  • Refresh Hardware: abbinare ad un nuovo software una struttura hardware che sia in grado di supportare al meglio tutte funzionalità previste.
  • Proposta di servizi ad-hoc: completare l’offerta con un servizio di supporto e/o assistenza nel passaggio e nella ristrutturazione del sistema IT aziendale del cliente.

3 Motivi per non aspettare il 2020:

PER SAPERNE DI PIU'

HPE si avvale di 4 Distributori autorizzati che operano supportando i Partner sia per prodotti a Volume con scontistiche mirate, sia per prodotti a Valore, con una struttura tecnica altamente qualificata.

computer gross
esprinet
Ingram
td-synnex