domenica, Agosto 14, 2022
Engage&Grow

50 candeline per il primo microprocessore INTEL

Il 15 novembre 1971 Intel introduce il suo primo microprocessore (Intel 4004) sul mercato mondiale per uso commerciale intensivo.

Non ce ne siamo accorti subito, ma da quel momento la nostra vita ha cominciato a cambiare.

Con la sua introduzione, Intel ha innescato la più forte evoluzione tecnologica che ha portato all’ informatica moderna.

I microprocessori sono diventati il centro (e il cervello) di tutti i sistemi moderni di computazione e controllo, dal cloud all’edge computing all’Intelligenza Artificiale, il tutto in solo cinquanta anni!

Pat Gelsinger, CEO Intel ha affermato che questo è un momento sacro per il mondo della tecnologia, il successo del 4004 ha dimostrato la possibilità di costruire complessi circuiti integrati su un chip dalle dimensioni di una zolletta di zucchero, cambiando totalmente il sistema di progettazione dei sistemi passando dall’hardware all’utilizzo del software.

Cosa ci dobbiamo aspettare per i prossimi anni?

I processori Intel® Core® di dodicesima generazione, presentati recentemente all’Intel Innovation di ottobre, apriranno ad un nuovo sviluppo informatico.

Questi nuovi processori rappresentano un cambiamento di modello architetturale ibrido di questa nuova famiglia che è stato ottenuto grazie alla progettazione congiunta tra software e hardware e capace di offrire massimi livelli nelle prestazioni a vantaggio degli utilizzatori nei prossimi anni.

Intel 4004

Intel 4004

Nuove architetture Intel per data center, supercomputer, intelligenza artificiale

Sapphire Rapids: Combinando i Performance-core di Intel con i nuovi motori di accelerazione, Sapphire Rapids stabilisce lo standard per i processori per data center di nuova generazione. Il cuore di Sapphire Rapids è un’architettura SoC modulare e basata su livelli per offrire una scalabilità significativa pur mantenendo i vantaggi di un’interfaccia CPU monolitica grazie alla tecnologia di packaging di interconnessione multi-die EMIB di Intel e all’architettura mesh avanzata.

Sapphire Rapid

Hewlett Packard Enterprise fin dall’inizio ha collaborato con Intel nell’integrazione dei processori nei propri sistemi e server, una partnership che ha permesso di ottenere le massime prestazioni

dai propri server garantendo sicurezza e piena compatibilità con i più diffusi software operativi e applicativi sul mercato.

Strategicamente i prossimi annunci vedranno i nuovi processori Sapphire a bordo dei server Proliant.

Guardando all’esperienza dello scorso anno, la tecnologia è stata al centro del modo in cui tutti abbiamo comunicato, lavorato, giocato e affrontato la pandemia. La disponibilità di un’enorme potenza di calcolo si è rivelata fondamentale. Guardando al futuro, ci troviamo di fronte a un’enorme domanda di capacità di calcolo, potenzialmente un fabbisogno superiore di 1.000 volte già entro il 2025. Quell’aumento di 1.000 volte in quattro anni equivale alla legge di Moore elevata alla quinta potenza.

Curiosità e Storia

Federico Faggin

La storia del 4004: Nel 1969, Nippon Calculating Machine Corp. contattò Intel per la progettazione di una serie di circuiti integrati per un suo prototipo di calcolatore per l’ingegneria, il Busicom 141-PF. Federico Faggin e il suo team* adattarono i piani originali per la progettazione di 12 chip personalizzati e progettarono un set di quattro chip, inclusa la CPU 4004. Quando fu introdotto, il 4004 forniva, su una superficie delle dimensioni di un’unghia umana, la stessa potenza di calcolo del primo computer elettronico costruito nel 1946, che occupava un’intera stanza.

* Federico Faggin era uno scienziato italiano poi cittadino americano che lavoro in Intel dal 1970 al 1974 e che progettò l’Intel 4004 con Tedd Hoff e Stan Mazor.

Informazioni su Intel

Intel (Nasdaq: INTC) è un’azienda leader di settore che crea tecnologia in grado di cambiare il mondo, rendendo possibile il progresso globale e arricchendo la vita delle persone. Lavora costantemente, ispirata dalla Legge di Moore, per portare avanzamenti nella progettazione e nella produzione di semiconduttori che aiutano i clienti ad affrontare le loro più grandi sfide. Intel sprigiona la potenza dei dati per trasformare in meglio le imprese e la società, integrando intelligenza nel cloud, nella rete, nell’edge e in ogni tipologia di dispositivo informatico. Per sapere di più sulle innovazioni di Intel, è possibile visitare i siti web newsroom.intel.it e intel.it.

© Intel Corporation. Intel, il logo di Intel e altri marchi di Intel sono trademark di Intel Corporation o sue sussidiarie. Altri nomi e marchi possono essere rivendicati come proprietà di terzi.

Crediti per la foto: © Intel Corporation

PER SAPERNE DI PIU'

HPE si avvale di 4 Distributori autorizzati che operano supportando i Partner sia per prodotti a Volume con scontistiche mirate, sia per prodotti a Valore, con una struttura tecnica altamente qualificata.

computer gross
esprinet
Ingram
tech-data